Il portale dei Quartieri Nascosa e Nuova Latina

Ancora una iniziativa per il Commissariato in Q4 Q5

domenica 4 dicembre 2016

Ancora una iniziativa per chiedere il Commissariato di Polizia in Q4 Q5.

Dal sit-in del 24 novembre in piazza della Libertà, si passa all’organizzazione di un corteo che percorrerà le strade dei quartieri Q4 e Q5.

I dettagli dell’iiziativa nella locandina qui sotto:

15326529_1065281506927985_3897439776204799943_n

Commenti

3 commenti su “Ancora una iniziativa per il Commissariato in Q4 Q5”

  1. Queste iniziative sono inutili e strumentali, un commissariato in città significherebbe solo spreco di personale visto che ci vorrebbero 10 poliziotti solo per il centralino ed il corpo di guardia, oltre a tutti gli altri che sarebbero necessari per garantirne la funzionalità burocratica… Così invece che due volanti in città ne circolerebbe mezza…
    Molto meglio potenziare il reparto volanti della questura e garantire più presenza sul territorio…
    La q4 si trova a 4 kilometri dalla questura… Mica a 40!!!

  2. Ciao Franco,
    Personalmente non credo che queste iniziative siano inutili o strumentali. L’obiettivo di questi eventi, secondo me, sono quello di far emergere una esigenza o difficoltà che le persone avvertono.

    Mi trovo in accordo con te quando dici che bisognerebbe dare più risorse alle volanti; quanto poi però non sia necessaria una caserma non saprei, secondo me si può fare senza dover per forza smuovere il centralino e altro.

    Ma anche se fosse, chi poi deve prendere le decisioni non è (per fortuna) chi organizza le manifestazioni: le proposte che vengono da queste situazioni potrebbero anche essere del tutto errate, ma le esigenze sono vere. Chi ha la responsabilità di gestire, ha la responsabilità di trovare la soluzione migliore. Anche perché dare solo il contentino alle persone è una cosa squallida, oltre che inutile la maggior parte delle volte per risolvere i veri problemi.

    Enrico

    1. Si, concordo con quanto afferma Enrico. Anch’io non credo si tratti di iniziative inutili e strumentali. Posso capire il dissenso in termini di efficacia e/o di fattibilità, non ho la certezza che la via del commissariato sia quella migliore, ma neanche penso che un commissariato in Q4Q5 possa essere così deleterio per il resto della città, anzi. In ogni caso, al di là delle soluzioni al problema criminalità, per le quali comunque c’è gente preposta a studiare ed individuare quali siano quelle più efficaci, la manifestazione di oggi voleva anche essere un grido di allarme nei confronti di chi ha la responsabilità di garantire la sicurezza dei cittadini e sembra non essersi realmente accorto di quale sia la situazione reale dei nostri quartieri. Che poi sia il commissariato, le telecamere e/o altri strumenti quello più adatto, a noi cittadini interessa relativamente poco, l’importante è poter uscire di casa senza accendere ceri per sperare che non accada nulla.

Comments are closed.

Passa alla versione per dispositivi mobili :: Contatore