Vandali agiscono indisturbati nei quartieri q4 e q5

Da tempo ci arrivano lamentele dagli abitanti dei nostri quartieri Nuova Latina (ex Q4) e Nascosa (ex Q5). Situazioni di degrado legate all’inciviltà di una minoranza di cittadini, per lo più giovanissimi, che effettuano dei raid notturni di distruzione e vandalismo delle poche infrastrutture di intrattenimento presenti nei quartieri.

Abbiamo effettuato un giro nel Parco Susetta Guerrini ed in quello Cottignoli – Petrucci .

La situazione è veramente desolante. Nel Parco Susetta Guerrini è stata a più riprese vandalizzata e resa impraticabile l’Area Fitness (Via Perosi) inaugurata il 17 luglio 2020 e molto utilizzata dagli abitanti dei quartieri che usufruiscono del nostro bel polmone verde. Dalle foto è possibile vedere il livello di devastazione realizzato da questi incivili. Accanto è presente la cosiddetta Aula Verde ed è incredibile constatare che sul tetto della stessa sono stati lanciati paletti in legno delle recinzioni che costeggiavano in alcuni punti i vialetti e che sono state ormai quasi completamente distrutte.

Il Parco Cottignoli-Petrucci (Via Pizzetti) è stato inaugurato nel 2003. E’ un Parco piccolo e recintato , tempo fa curato da un gruppo di volontari che aveva anche le chiavi per aprire e chiudere la struttura. Dotato di giochi per bimbi è tuttora molto frequentato dalle famiglie e dai bambini. Più volte è stato vandalizzato ed ad oggi versa in condizioni molto precarie, con strutture in tufo semi distrutte ed attrezzi per i giochi resi ormai impraticabili che necessitano di revisione e di sistemazione.

All’inciviltà di questi gruppi di “devastatori” fa da contraltare la completa mancanza di controllo.

I nostri quartieri avrebbero bisogno di un posto di polizia. Sono quartieri in cui vivono più di 20.000 abitanti. I cittadini sono esasperati e chiedono installazione di telecamere accanto alle infrastrutture e passaggi ripetuti di notte da parte delle forze dell’ordine.

Segnaliamo anche che il Piazzale Tartini, accanto all’Istituto Don Milani, è frequentato di giorno e di notte da adolescenti che scorazzano con i loro motorini, schiamazzano anche in piena notte disturbando la quiete pubblica.

Ci auguriamo che alla luce di quanto descritto e denunciato, le autorità competenti intervengano quanto prima per monitorare costantemente la situazione perché in una società moderna e civile occorre sì educare le persone alla legalità ed al rispetto del bene comune, ma di pari passo, occorre vigilare e bloccare sul nascere azioni di inciviltà che generano degrado e sfiducia, nonostante l’attivismo e la buona volontà della maggioranza dei cittadini che amano i propri quartieri e che intendono godersi le aree verdi ed i parchi giochi in serenità e sicurezza.

Quartieri Connessi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.