Il portale dei Quartieri Nascosa e Nuova Latina

Ascoltare per capire

martedì 29 gennaio 2019

Ascoltare per capire, sono due parole che riassumono l’importanza di essere presenti e partecipare alla prossima commissione “Governo del territorio e Lavori pubblici” indetta per giovedì 31 gennaio alle ore 11.30 nel Palazzo Municipale, sala Rita Calicchia, (P.zza del Popolo 1 Latina).

Dopo i recenti fatti, interni alla maggioranza, con l’ingresso nel gruppo misto di tre consiglieri della maggioranza, c’è da scommettere che i temi all’ordine del giorno faranno emergere più di qualche “mal di pancia “.

Di cosa si parlerà?

  1. Scavi e ripristini – criticità e nuovo regolamento;
  2. Sorveglianza e manutenzione delle strade – criticità;
  3. Programmazione lavori della Commissione nel breve periodo.

Che non sarà una normale commissione, lo dice il momento storico. Quelli trattati, saranno temi che il promotore delle stessa Commissione, Salvatore Antoci, evidenzia da anni, da prima, molto prima, di diventare consigliere comunale (vedi ad esempio: https://www.q4q5.it/wp/2009/06/12/Nuovo-asfalto-in-Q4-e-Q5/ ), articolo da egli scritto sul nostro portale nel 2009!

Non sappiamo esattamente cosa dirà Antoci, ma viste le premesse, è probabile che farà il punto sulle tante sue istanze ed i risultati finora ottenuti. Sospendiamo quindi ogni giudizio e proviamo prima di tutto ad ascoltare, capire, conoscere, sapere, senza il filtro di alcun mezzo di comunicazione. Fatto questo, ognuno si farà la propria idea, come giusto che sia.

Noi, come portale q4q5.it e come Associazione Quartieri Connessi, nonostante la nota vicinanza al consigliere, che da queste realtà proviene, intendiamo non prendere alcuna premeditata posizione. Vogliamo ascoltare la Commissione e tutti i suoi rappresentanti.

Ma francamente vogliamo anche prescindere dal solito “spauracchio”: “cade Coletta, tornano quelli di prima“. Se Antoci dirà cose sensate e nessuno saprà rispondere seriamente (magari non con attacchi personali), agiremo come abbiamo sempre fatto, garanti della libertà di pensiero, così come abbiamo più volte criticato questa amministrazione, ad esempio sulla questione Antenne (quando Antoci era ancora nella maggioranza) o quando l’abbiamo elogiata per diverse altre questioni.

Siamo ben consapevoli dei rischi che questa città corre qualora il mandato fosse rimesso nelle mani di chi ha già dimostrato di fare politica solo per il proprio tornaconto. Altrettanto consapevoli siamo del fatto che l’attuale amministrazione (come già ho avuto modo di scrivere in un precedente articolo) resta comunque un grande passo verso la lotta all’illegalità, e alla corruzione.

Ma non possiamo e non vogliamo accontentarci di questo…
Un’amministrazione non efficace sul tema dei lavori pubblici, rischierebbe comunque di non arrivare al traguardo dei 5 anni, ne mai, i propri rappresentanti, verrebbero rieletti.

LBC aveva ed ha ancora una grande opportunità, ma forse il primo passo che deve fare è una profonda e vera autoanalisi. L’augurio è che le istanze di Antoci (antipatico o simpatico che sia) vengano prese in seria considerazione e che nell’attuale maggioranza emerga la giusta umiltà per rivedere qualche probabile errore, soprattutto fare quello che intendiamo fare noi di q4q5, ascoltare per capire!

Ferdinando Cedrone

immagine di repertorio 2009

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Passa alla versione per dispositivi mobili :: Contatore