Il portale dei Quartieri Nascosa e Nuova Latina

La doppia lotta

lunedì 10 agosto 2015

Immaginate per un attimo di essere in un paese civile. Lo so che è difficile, ma provateci lo stesso!

Immaginate adesso di vedere un incivile che scarica il furgone carico di pattume in mezzo alla strada. Che fareste voi cittadini onesti? Il vostro dovere, naturalmente! Chiamereste la polizia, giusto? Giusto!

 

Adesso immaginate per un attimo la conversazione (sempre fingendo di essere in un paese civile, fate lo sforzo, vi prego!) tra voi e il centralinista della polizia.

Polizia: Buon pomeriggio, Polizia di Latina, come posso aiutarla?

Voi (magari un po’ agitati e scossi, è normale, avete appena assistito ad un crimine, magari temete per la vostra incolumità…): Sì, sono a Via Pizzetti, angolo via Sgambati… c’è uno con un furgone che sta scaricando quintali di spazzatura per terra…

Polizia: Via Pizzetti ha detto… riesce a darmi il numerio della targa?

Voi: Sì certo, ecco… XXYYZZ

Polizia: Eccellente. Stiamo provvedendo a mandare una volante… la prego di attendere un attimo in linea

(mentre attendete vi potrebbe succedere di sentire, attraverso il telefono una furiosa sgommata e una sirena che si accende!!)

Polizia: Signore, grazie per la sua pazienza e per la sua preziosa segnalazione. Sarebbe così gentile da fornirmi altre informazioni… la descrizione del furgone, il colore e se possibile la descrizione del sospetto o dei sospetti a bordo del furgone?

Voi: Certo, si tratta di un furgone tipo Bedford, verde chiaro, tipo verde evidenziatore…

Polizia: Ottimo, è riuscito a vedere la persona o le persone?

Voi: Sì certo, è un uomo sulla sessantina, altezza media, un po sovrappeso, calvizie incipiente, capelli bianchi…

Polizia: Ottimo Signore, la ringrazio ancora per le preziose informazioni… sa dirmi se il furgone è ancora lì?

Voi: Sì, ma sta andando via in questo momento… ecco sta svoltando a sinistra su Via Cimarosa…

Polizia: Grazie, può attendere in linea, passo le informazioni alla volante… ecco stanno arrivando, dovrebbe sentire la sirena…

Voi: Sì sento la sirena… a proposito, sono riuscito a fare alcune foto…

Polizia: Eccellente, lei è davvero un cittadinio modello, le dispiace attendere lì sul posto, la vorrei far raggiungere subito da alcuni colleggi che raccoglieranno la sua denuncia, se vorrà farla, altrimenti sarebbe davvero utile se almeno ci volesse dare le foto, sarebbero molto utili in tribunale per fare condannare il sospetto…

Voi: Certo aspetto qui i sui colleghi… è davvero un piacere collaborare con la giustizia…

Polizia. Signore, è nostro preciso dovere assicurare i criminali alla giustizia… e il nostro lavoro diventa molto più facile quando ci sono cittadini dotati di senso civico come lei che collaborano con noi. La ringrazio ancora a nome del Comando di Polizia Locale di Latina e le auguro buon pomeriggio.

Atterriamo adesso pesantemente nel degrado istituzionale di Latina: come potete immaginare la conversazione ha avuto un andamento leggermente diverso. Ve la risparmiamo, per amor di patria!

 

 

Da: cittadino dotato di senso civico
Data: 10/ago/2015 18:27
Oggetto: Reato di inquinamento ambientale
A: controllo.territorio@comune.latina.it
Cc:

In merito alla segnalazione telefonica del 10 agosto 2015 ore 18 circa, si inviano alcune foto del fuorilegge che ha scaricato il contenuto del furgone a via Pizzetti (q4).
Si richiede che il colpevole venga identificato e punito.
Firma

PS: si resta a disposizione di codesto comando di Polizia Locale per fornire altre foto e/o altri dettagli sul reato in oggetto

Allegate 4 foto ad alta risoluzione

 

0 commenti su “La doppia lotta”

  1. Sarei lieto di pubblicare su questo sito la risposta del Questore di Latina.

    Ferdinando Cedrone

[show_theme_switch_link] :: Contatore