Charlie Chaplin Musica, quando il cinema muto si fa sentire

Charlie Chaplin Musica, quando il cinema muto si fa sentire

Venerdì 21 aprile ore 21.00, auditorium liceo Dante Alighieri Latina
Charlie Chaplin Musica, quando il cinema muto si fa sentire
Le emozioni de “La febbre dell’oro” sulle note del pianista Antonio Coppola

Il cinema muto approda a Latina con un omaggio al grande Charlie Chaplin, l’appuntamento è venerdì 21 aprile alle 21.00, all’auditorium del liceo Dante Alighieri. Il cine-concerto è organizzato dall’orchestra del Cinema Italiano con la collaborazione de I Giovani Filarmonici Pontini, del Collegium Musicum di Latina e dell’Associazione Adesso APS. L’obiettivo è avvicinare al cinema muto i ragazzi e far rivivere agli adulti una parte dimenticata di un non molto lontano passato. Ad interpretare dal vivo la colonna sonora del film “La febbre dell’oro” il pianista Antonio Coppola massimo conoscitore del cinema muto. L’evento è una vera novità per la nostra città, l’iniziativa è stata proposta solo al parco della musica in occasione dei 90 anni de “La febbre dell’oro”.  Il film, che rivisita il mito americano della frontiera, trovando uno straordinario equilibrio tra comicità, avventura e poesia, sarà proiettato sul maxischermo dell’auditorium, mentre le note del maestro Coppola sottolineeranno le avventure dell’ingenuo e tenero protagonista creato da Chaplin che, volendo sollevarsi dalla sua condizione di emarginato, si getta nella corsa all’oro in compagnia di derelitti, avventurieri e fuggiaschi. Charlot sfida il rigido freddo del nord e il rude mondo dei cercatori ma dopo cento peripezie diventa milionario e realizza il proprio sogno d’amore. Ne “La Febbre dell’oro” la musica ha un ruolo fondamentale, indimenticabile il balletto improvvisato a tavola con due panini infilzati nelle forchette, che hanno fatto commuovere e sorridere molte generazioni. Il film, considerato uno dei più grandi capolavori di Chaplin e dell’arte cinematografica di tutti i tempi, è rivolto a tutti senza distinzione d’età. Partecipare venerdì sera costerà 10 euro, per gli adulti e 5 euro per i ragazzi fino a 15 anni.
Info: 327 291 8739

Enrico Bassetti