Il portale dei Quartieri Nascosa e Nuova Latina

Ex Svar le considerazioni della maggioranza

sabato 29 novembre 2008

La discussione, seppur ritenuta di vitale importanza dai summenzionati esponenti del Pd, si è svolta alla presenza di solo quattro consiglieri di opposizione, e precisamente oltre De Marchis, di Mansutti, Cirilli e Bonanni. La riteniamo assai scarsa proprio in considerazione dell’importanza da loro attribuita all’argomento.

La maggioranza non si è mai sottratta al confronto che ha visto il sindaco in prima persona sostenere e condividere l’azione di bonifica proposta.

Ma mentre il Pd straparla c’è chi fa i fatti. L’amministrazione, infatti, si è premurata di dare corso a  tutte le procedure per ottenere i pareri necessari ( da Asl, Arpa, ecc) per effettuare tale bonifica, nonostante la curatela avesse diffidato il Comune dal proseguire in tale opera.

Va poi sottolineato che una prima bonifica delle falde acquifere è stata compiuta dall’amministrazione comunale con proprie risorse per garantire il diritto alla salute dei residenti.

Ma le proteste senza proposte non hanno vita lunga. Ci dicano, ora, con esattezza i due consiglieri con quali fondi si dovrebbe demolire e quale sarebbe il costo sociale di tale operazione.

Noi riteniamo comunque, al di là delle strumentalizzazioni polemiche, che l’iniziativa di valenza strategica presa dalla maggioranza circa l’adozione definitiva della variante urbanistica, tra l’altro condivisa anche dall’opposizione, sia stata  l’affermazione di una volontà politica, forte e determinata, di dare soluzione al problema ex Svar,  eliminare un ulteriore buco nero nella città, esistente da diversi anni, garantire risposte adeguate ad un’emergenza sociale qual è quella della carenza degli alloggi di edilizia residenziale pubblica con l’obiettivo di calmierare i prezzi di mercato.

Latina 28 novembre 2008 

I Gruppi Consiliari di

 FI,  An, Udc, DcA, MpA ‘Per Latina’    

 

In allegato una puntualizzazione della cronistoria degli eventi onde meglio specificare gli atti posti in essere dall’Amministrazione Comunale per risolvere definitivamente una criticità che da oltre vent’anni frena lo sviluppo di una parte importante di territorio comunale.

Allegato: svar_novembre_2008.doc
 

[show_theme_switch_link] :: Contatore