Il portale dei Quartieri Nascosa e Nuova Latina

Sulla SVAR Zaccheo fa solo propaganda

martedì 26 agosto 2008

PD Circolo LATINA EST

Latina, 24 agosto 2008

 

 

Necessaria la recinzione dell'area e la presenza costante di un servizio di vigilanza

Sulla ex SVAR registriamo l'ennesima presa di posizione del Sindaco che continua a parlare senza avere la minima cognizione di come il problema possa essere risolto in modo definivo.

Probabilmente se Zaccheo avesse pensato più ad emanare provvedimenti concreti che alla propaganda, oggi la situazione sarebbe diversa.

Ricordiamo tutti quando, il 20 novembre 2006, in un'assemblea pubblica venne presentato il plastico della Svar.

I fatti successivi hanno dimostrato che quell'iniziativa aveva soltanto un valore elettorale, infatti Zaccheo e l'Amministrazione non erano in grado di garantire nulla in merito all'effettiva realizzazione del progetto ed alla partenza dei lavori di riqualificazione.

Oggi rimaniamo sconcertati dall'intervento di Zaccheo che chiede ad altre istituzioni, peraltro non competenti,  di intervenire per effettuare gli abbattimenti.

Ci chiediamo chi e con quali soldi dovrebbe eseguire gli onerosi abbattimenti.

Seguendo la logica di Zaccheo dovrebbe essere il Prefetto, oppure il Presidente del Tribunale, oppure la curatela fallimentare che, occorre ricordarlo, quel bene lo deve vendere per pagare i creditori.

Quanto detto da Zaccheo, pertanto, non sta né in cielo, né in terra. E' l'ennesimo tentativo messo in atto per scaricare su altri il peso di un altro fallimento che è ascrivibile soltanto al suo operato ed a quello della sua amministrazione.

Ci preme, inoltre, segnalare che l'area dell'ex Svar non è stata ancora bonificata e il Comune non ha i soldi per realizzare la Bonifica.

Il punto vero è che l'Amministrazione Zaccheo ha rivenduto da anni per fatto un progetto ancora da definire.

Servono i soldi, e ne servono molti, per acquisire l'area, in quanto non si tratta, come Zaccheo va ripetendo di un normale esproprio, ma è necessario rispondere ad un'asta per acquisire il possesso dell'area.

Il Comune, inoltre, non potrà rispondere con fondi propri ma dovrà provvedere con i fondi delle imprese cui sono stati assegnati i lavori.

Ci chiediamo se alle stesse imprese verrà chiesto di finanziare la bonifica dell'area.

Pertanto il Sindaco, farebbe bene ad emanare un'ordinanza per la sicurezza dell'ex Svar che preveda la recinzione dell'area al fine di renderla inaccessibile. Contemporaneamente chiediamo che venga posizionata nei pressi dell'ex SVAR una pattuglia dei Vigili Urbani in servizio permanente.

Zaccheo invece di fare demagogia e propaganda elettorale inizi a dare risposte concrete sui problemi della sicurezza e sulla SVAR.

 

Alessandro Cozzolino 

Coordinatore Circolo PD Latina Est

 

Luca Torregrossa

Consigliere Circoscrizionale PD Latina EST

[show_theme_switch_link] :: Contatore