Il portale dei Quartieri Nascosa e Nuova Latina

Tutti vanno in ferie, tranne gli incivili

lunedì 18 luglio 2016

Discariche a cielo aperto, immondizia ovunque, molta della quale affiorata dopo l'ultimo sfalcio dell'erba a rendere l'intero territorio dove insistono i quartieri Q4 e Q5, un luogo da Day After.

Ci scrivono molti utenti che non ce la fanno più.

Alcuni vorrebbero partecipare ad iniziative di raccolta rifiuti, altri solo sfogarsi con la vecchia ed anche con la nuova amministrazione comunale…

C'è davvero malcontento in giro, spero chi di dovere comprenda quanto la questione del degrado ambientale in Q4 Q5, sia una priorità assoluta.

Raccogliamo diversi pareri, alcuni fondati, altri un pò azzardati.

Non credo infatti che tutti i cittadini incivili si siano messi d'accordo ed abbiano scelto di vivere in Q4 e Q5, piuttosto immagino che la mancanza di attenzione, di controlli ed anche si sanzioni pecuniarie, unite ad un sistema di raccolta rifiuti assurdo, più mesi e mesi di mancato sfalcio dell'erba ed il totale disinteresse delle amministrazioni a dare la giusta importanza anche ai quartieri periferici della città, abbia incentivato gli incivili ad esserlo ancora di più.

Ed ecco che in alcune zone, come ben ci rappresenta il nostro utente e socio di Quartieri Connessi, Pietro Giovanni Liuzzi, alcune "cinture nere" di inciviltà, gettano a terra qualsiasi cosa al punto da creare delle cataste di rifiuti (compresi gli ingombranti) che permangono lì per giorni e giorni.

Di seguito alcune immagini scattate proprio da Liuzzi in zona Q4:

 

Riporto qui di seguito alcune frasi contenute nell'e-mail/denuncia del sig. Liuzzi:

– Se non si prendono misure drastiche non si otterrà mai nulla di buono. Occorre installare una video camera funzionante perché si registrino i delinquenti che scaricano rifiuti speciali, quali i rottami di falegnameria e così via, e condannarli a pene peculiari;

– Latina non sarà mai una città giardino se non si attuano controlli;

– E' stato detto che i cittadini dovrebbero coadiuvare a pulire. Penso invece che l'Amministrazione dovrebbe obbligare i proprietari di edifici, piccoli o grandi, di tenere pulita l'area circostante. Vedasi l'Eurospin. E' assolutamente uno schifo

 

Non ci resta che sperare nella maggiore attenzione della nuova amministrazione comunale che tolti i tempi tecnici per l'organizzazione interna, non potrà non tener conto di questa priorità cittadina.

 

 

Ferdinando Cedrone

direttore del portale q4q5.it

presidente associazione Quartieri Connessi 

[show_theme_switch_link] :: Contatore