Il portale dei Quartieri Nascosa e Nuova Latina

Eternit in Q4, dove passano centinaia di Bambini

venerdì 30 marzo 2012

Lo aveva appena denunciato il dr. Liuzzi, (utente del portale q4q5.it) il degrado esistente in quell'area, e noi prontamente pubblicato: (vedi articolo: http://www.q4q5.it/modules/news/article.php?storyid=5431)…

ma come al solito, nessuno ha fatto nulla, la colpa è sempre e solo dei cittadini incivili (che pure ne hanno a quintali) ed ogni nostra lamentela è rimasta inascoltata…

La situazione peggiora di giorno in giorno e così, all'incrocio dell'ex via lunga con viale le Corbusier (sotto i palazzi a vela del Q4), visto che al peggio non c'è mai fine, qualche imbecille (direi delinquente), mercoledì notte, ha ben pensato di gettare qualche quintale del famigerato Eternit, (vedi le immagini qui sotto) sostanza universalmente riconosciuta cancerogena ed estremamente pericolosa soprattutto per le giovani generazioni.

In quel viale passano, ogni mattina ed ogni pomeriggio, centinaia di bambini, ed il pericolo di inalare queste sostanze tossiche per i nostri "figli", è davvero grande!

Le immagini fanno riferimento esattamente all'area in oggetto e sono state scattate dal sottoscritto verso le ore 17.30 di oggi, 30 marzo 2012.

Ora vediamo per quanti giorni dovremo ancora assistere a questo scempio di civiltà.

Ferdinando Cedrone

0 commenti su “Eternit in Q4, dove passano centinaia di Bambini”

  1. Alla nostra denuncia alleghiamo quella dell'utente P.G. Liuzzi, autore dell'articolo citato "Il Letamaio del Q4", con il quale ieri ci siamo incontrati proprio davanti la "discarica" di eternit a fotografare entrambi il degrado di quell'area.

    Pubblico qui di seguito la sua lettera inviata a tutte le redazioni dei quotidiani locali ed al nostro sito: 

    Spettabili Redazioni,
    sono un cittadino che paga le tasse, osserva le leggi ma è costretto a soccombere per la incuria di chi è preposto a certi servizi e per la inciviltà di chi non si attiene alle disposizioni ma, soprattutto, al vivere civile.
    Nel quartiere "Nuova Latina" ed in particolare nella strada ex via Lunga, il servizio raccolta rifiuti si limita allo svuotamento dei cassonetti  che normalmente sono quasi vuoti perchè certi "signori" trovano più comodo lasciarli a terra.
    I sacchetti gialli e azzurri, per la raccolta della carta e della plastica, sono prelevati da Latina Ambiente il sabato mattina e subito dopo , allorchè si è allontanato il mezzo, qualche "signore" va a depositare un altro e vi rimaneì fino al successivo sabato peggiorando ancor di più lo stato si abbandono e di incuria dell'area.
    Il punto raccolta rifiuti in questione è in prossimità di alcune abitazioni ed adiacente ad una scuola comprensiva. Lo spettacolo di infimo ordine che si offre ai cittadini lascia ben sperare per l'indottrinamento dei ragazzi che frequentano quell'Istituto e sono costretti a passarci vicino due volte al giorno.
    Sul sito q4q5 vi è una mia lettera intitolata " letamaio" vi si può leggere anche la lettera del responsabile del sito che, suo malgrado, è costretto ad " alzare le mani " perchè non sa a chi rivolgesi per togliere quello scempio che è ormai diventato un quadro della zona.
    Oggi, oltre ai rifiuti domestici, sparsi nell'area che nessuno pulisce, si sono aggiunte numerose lamiere di eterniti ed altri residui edili.
    Cos'altro fare? Occorrerebbe avere il coraggio o la sfrontatezza di raccogliere il tutto colà esistente, compresi i gatti, e scaricarlo davanti l'ingresso del Comune. Ma, purtroppo, non ne sono capace per dignità personale.
    Altre parole non servono per indicare il mio sdegno.
    P.G.Liuzzi

  2. Ho notato anche io (E' impossibile non notarlo!) lo scempio e ho fatto delle foto. Passo tutte le mattine davanti al "letamaio" e come me, tanti altri genitori e bambini. Lo spettacolo è squallido!! E il rischio???? Aspettiamo per il momento che qualcosa si faccia al più presto. Afme

  3. Ieri le Eternit … e l'avevo fotografate anche io, e abbiamo chiamato i carabinieri e i vigili, ci risposero che avevano ricevuto molte segnalazioni, e poco dopo sono venuti in camice bianco a toglierle ,ma l'incivilta' di alcune persone non si puo' descrivere,l'altra mattina sono scesa per andare in farmacia, e' arrivata una donna su i 50 anni con i sacchi della spazzatura li ha lanciati da lontano vicino ai secchioni, il che avendole fatto notare che non era la giornata giusta e che non doveva lanciarla ma depositarla almeno a fianco ai secchioni  mi sono presa una bella parolaccia,…e la risposta non sono #CENSURA# tuoi!!!!!!!!!

    ormai quella stradina e' diventato uno scarico pubblico  ma nessuno prende provvedimenti ,di notte scaricano di tutto dai mobili ,al cemento,  ferro , scatoloni ,cassette di frutta.. ecc.

    materassi divani ..e' letteralmente degradante  vivere in questa parte del quartiere .c'e' troppa incivilta' e non riesco a sopportarlo. distinti saluti rossana

     

    PS. tantissimi auguri di BUONA PASQUA a tutti ,

    rossana

  4. rossana ha scritto:

    Ieri le Eternit … e l'avevo fotografate anche io, e abbiamo chiamato i carabinieri e i vigili, ci risposero che avevano ricevuto molte segnalazioni, e poco dopo sono venuti in camice bianco a toglierle ,ma l'incivilta' di alcune persone non si puo' descrivere,l'altra mattina sono scesa per andare in farmacia, e' arrivata una donna su i 50 anni con i sacchi della spazzatura li ha lanciati da lontano vicino ai secchioni, il che avendole fatto notare che non era la giornata giusta e che non doveva lanciarla ma depositarla almeno a fianco ai secchioni  mi sono presa una bella parolaccia,…e la risposta non sono #CENSURA# tuoi!!!!!!!!!

    ormai quella stradina e' diventato uno scarico pubblico  ma nessuno prende provvedimenti ,di notte scaricano di tutto dai mobili ,al cemento,  ferro , scatoloni ,cassette di frutta.. ecc.

    materassi divani ..e' letteralmente degradante  vivere in questa parte del quartiere .c'e' troppa incivilta' e non riesco a sopportarlo. distinti saluti rossana

     

    PS. tantissimi auguri di BUONA PASQUA a tutti ,

    rossana

     

    Gentilissima Rossana, intanto Buona Pasqua anche a Lei e Famiglia!

    volevo solo dirle che a censurare la parolina "C….tuoi" non sono stato io ma lo ha fatto in automatico il sistema.

    Come lei, anch'io sono stanco di osservare ciò che accade nella nostra città ( ed in particolare nei nostri quartieri) ma nonostante tutto sento che non possiamo e non dobbiamo mollare…

    Forse l'unica possibilità concreta è rivolgersi alle nuove generazioni, fare qualcosa per loro, e sperare che tra qualche anno (decennio?) le cose andranno meglio…

    almeno in questo dobbiamo crederci…

    un caro saluto…

    ferdinando cedrone.

     

     

     

[show_theme_switch_link] :: Contatore