Ferragosto sicuro a S.Felice Circeo

Ferragosto sicuro a S.Felice Circeo

Bilancio positivo a San Felice Circeo per l'operazione Ferragosto sicuro. Nel weekend più affollato dell'estate non si sono verificati incidenti grazie all'attività di vigilanza integrata messa in atto dal Comune per verificare il rispetto dell'ordinanza balneare e il divieto di accendere i falò.
A coordinare le operazioni il comandante della Polizia locale Mauro Renzi, in stretta sinergia con il comando stazione dei carabinieri guidato dal maresciallo Antonio Mancini, con i volontari del nucleo di protezione civile – Anc di Sabaudia guidati da Enzo Cestra e con gli uomini dell'ufficio marittimo locale diretti del comandante Vito Izzinosa-. Presidiati tutti gli arenili mentre nei punti nevralgici del territorio sono stati dislocati posti di blocco.
L'Anc di Sabaudia é schierata con 25 volontari di cui 10 venuti in supporto dal Nucleo Brigadiere Petrucci di Borgo Vodice e 8 mezzi, che per l'intero arco del servizio hanno pattugliato tutto il lungomare in supporto dei volontari schierati sulle spiagge a tutela delle spiagge libere e private. Tutte le unità sono state collegate via radio con la centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Latina, tramite Sabaudia Radio coordinata dal volontario Eduardo Capuanello.
Soddisfazione è stata espressa dal sindaco Vincenzo Cerasoli e dal delegato alla protezione civile Vittorio Lucci. "Desidero ringraziare – ha detto il delegato Lucci – tutte le forze impegnate nei controlli di Ferragosto per l'ottima attività svolta che ha permesso a residenti e turisti di trascorrere un weekend tranquillo al Circeo".

Nella foto di gruppo la nostra squadra.

VINCENZO

 

Vincenzo Spica