Il portale dei Quartieri Nascosa e Nuova Latina

Vuoi restare infilzato?

venerdì 26 febbraio 2010

Cose del genere possono succedere solo da noi!

Ve l’immaginate che nel parco cittadino di un paese civile (non dico Central Park, Hyde Park, Vondelpark, o l’Englischer Garten, ma un semplice e sconosciuto parco cittadino) ad un certo punto possa spuntare dal terreno un tondino di ferro Ф 10 alto un metro e perfettamente angolato per infilzare qualcuno alla pancia?

Inimmaginabile vero? Bèh da noi è realtà.

A pochi passi dalla scuola Don Milani e dalla Chiesa del Q4 e nel bel mezzo di un parco cittadino ecco un bellissimo tondino:

 

Oltre al pericolo per le persone, vogliamo parlare dei danni che il tondino può fare al prossimo tagliaerba?

Di seguito il messaggio che ho appena inviato allo Sportello del Cittadino:

—-Messaggio originale—-

Da: salvatoreantoci@libero.it

Data: 26/02/2010 14.24

A: cittadino@comune.latina.it

Cc: contattaci@q4q5.it, quartiericonnessi@libero.it

Ogg: pericolo grave

Gentilissime operatrici dello Sportello del Cittadino,

vi segnalo un grave pericolo con preghiera di voler avvisare chi di competenza.

Nell’Oasi Verde, a pochi passi dal parcheggio di Largo Tartini (poche centinaia di metri della Don Milani e di Maria Madre della Chiesa) c’è un tondino di ferro alto circa un metro che sporge dal terreno. È facile immaginare il rischio tremendo per qualcuno di rimanerci infilzato (magari un gruppo di studenti appena usciti da scuola che si rincorrono e non vedono il tondino coperto dall’erba alta.)

Allego 2 file JPG.

Distinti Saluti.

Salvatore Antoci, presidente Quartieri Connessi.

PS: ho provato ad estrarre il tondino ma non ci sono riuscito. 

0 commenti su “Vuoi restare infilzato?”

  1. Probabilmente questo tondino non viene fuori perchè ad una estremità è affogata in un pezzo di cemento. Evidentemente quando hanno portato la terra di riporto nel 2004 per la creazione del parco l'hanno presa da qualche cantiere edile…

    Probabilmente è terra presa durante lo scavo di fondazioni. Per esserci tondini di ferro mi pare evidente che è stato demolito un edificio, e nel fare le fondazioni del nuovo oltre la terra erano presenti ancora calcinacci e pezzi di cemento delle fondazioni di quello vecchio..

    D'altra parte è pacifico che a Latina per fare i parchi si utilizza terra di scavo presa da cantieri edili.. Infatti l'alto tasso di detriti che contiene (calcinacci, pezzi di forato e pezzi di plastica) fanno pensare proprio a questo..

    Lo avete visto voi stessi col parco di Largo Pizzetti o con i lavori di ampliamento del semigiardino di fronte al Lestrella (Avviati e mai finiti in occasione dei mondiali di tiro con l'arco 3D).

    Però una cosa non mi torna… se quel tondino è dal 2004 che è là qualche trattore avrebbe dovuto da un pezzo rompere la trincia…

    A meno che quel tondino non sia venuto fuori durante lo scavo per piantare i lecci… infatti vedo a pochi metri di distanza una dei lecci messi a dimora per i mondiali…

    DAVIDE

    PS: Salvatore, anche io ho avuto a che fare con tondini del genere nel bonificare un terreno… Ho dovuto scavare con una zappa e con una pala per circa 50 cm per estrarlo… Solo così lo toglierete… 

     

  2. Perchè far spendere del denaro al deficitario Comune per installare delle telecamere.

    Ne avete n. 2, grandissime ed efficenti.

    Sono gli occhi di SALVATORE.

    Non gli sfugge niente.

    Il Grande Fratello gli fa un baffo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

     

  3. >—-Messaggio originale—-
    >Da: cittadino@comune.latina.it
    >Data: 01/03/2010 9.19
    >A: <salvatoreantoci@libero.it>
    >Ogg: Re: pericolo grave
    >
    >Gent.mo Presidente,
    >
    >abbiamo inoltrato la segnalazione al Settore di competenza con estrema
    >urgenza.
    >
    >Cordiali saluti
    >L'Operatrice
    >Mascitti Francesca
    >—– Original Message —–
    >From: <salvatoreantoci@libero.it>
    >To: "Sportello del Cittadino" <cittadino@comune.latina.it>
    >Cc: <contattaci@q4q5.it>; <quartiericonnessi@libero.it>
    >Sent: Friday, February 26, 2010 2:24 PM
    >Subject: pericolo grave
    >
    >
    >Gentilissime operatrici dello Sportello del Cittadino,
    >vi segnalo un grave pericolo con preghiera di voler avvisare chi di
    >competenza.
    >Nell’Oasi Verde, a pochi passi dal parcheggio di Largo Tartini (poche
    >centinaia di metri della Don Milani e di Maria Madre della Chiesa) c’è un
    >tondino di ferro alto circa un metro che sporge dal terreno. È facile
    >immaginare il rischio tremendo per qualcuno di rimanerci infilzato (magari
    >un
    >gruppo di studenti appena usciti da scuola che si rincorrono e non vedono il
    >tondino coperto dall’erba alta.)
    >Allego 2 file JPG.
    >Distinti Saluti.
    >Salvatore Antoci, presidente Quartieri Connessi.
    >
    >PS: ho provato ad estrarre il tondino ma non ci sono riuscito.

  4. Oggi ho constatato che il tondino segnalato è stato rimosso.

    Grazie

    Salvatore Antoci

[show_theme_switch_link] :: Contatore