Il portale dei Quartieri Nascosa e Nuova Latina

Richiesta Convocazione Cons. Comunale

venerdì 31 agosto 2007

Al Sig.. Presidente del Consiglio Comunale di Latina Oggetto: richiesta convocazione Consiglio Comunale   I sottoscritti Consiglieri Comunali, ai sensi dell’art. 8 del “Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale”,  premesso: che è stata convocata dal Sindaco di Latina per il giorno 10 settembre 2007 la “Conferenza dei Sindaci” che dovrà avviare la discussione della proposta di Atto Aziendale presentata dalla Direzione Generale della ASL di Latina in persona della dr. Ilde Coiro,  di recente nomina regionale; considerato come l’approvazione del documento determinerà un notevole impatto sulle strutture sanitarie del capoluogo, chiamate peraltro, per la loro specificità, ad essere centro di riferimento essenziale della “domanda di salute” dell’intero territorio provinciale; prendendo atto che il Consiglio Comunale di Latina, diversamente da altre istituzioni provinciali e nonostante il suo ruolo assolutamente preponderante nel sistema sanitario territoriale, non ha mai dibattuto in modo organico le tematiche attinenti l’organizzazione sanitaria della città di Latina e del suo  comprensorio; chiedono al Signor Presidente del Consiglio Comunale  1) di convocare l’assise cittadina per discutere il seguente punto:                        – “presentazione, analisi e valutazione della proposta di Atto Aziendale”;             2) discussione e proposte del Consiglio per la ottimizzazione degli obiettivi; 3) di invitare alla seduta, con obbligo di intervenire e relazionare nonché interloquire, il Direttore Generale della ASL Dr. Ilde Coiro. Maurizio Mansutti Giorgio De Marchis Alessandro Aielli Mauro Visari Giuseppe Campagna Fabrizio Mattioli Antonio Cozzolino Mauro AnzaloneNBLa richiesta di convocazione del Consiglio è stata depositata da Mansutti alla segreteria stamattina e verrà avviata al Presidente Calandrini lunedì. Sulla sanità a Latina, dopo le numerose polemiche di stampa estive – finalmente il Sindaco ha rilanciato l’idea di un nuovo ospedale, propria della campagna elettorale del centrosinistra – è opportuno fare il punto nel momento in cui l’Atto Aziendale, secondo indiscrezioni, annuncia “lacrime e sangue”. E il luogo migliore per svolgere questo dibattito è il Consiglio Comunale cittadino. In merito poi al processo costituente del Partito Democratico, Maurizio Mansutti ha convocato per mercoledì 5 settembre una riunione di tutti gli aderenti alla lista “Insieme con Mansutti” e di altri amici per dar vita ad una associazione culturale che non solo accompagnerà l’avvio della costituente stessa, ma si propone di dare continuità, corpo e visibilità ai temi già oggetto della campagna elettorale, oggi da trasferire quale proposta programmatica del Partito Democratico per tutta la città. Insomma, l’opposizione continua ed anzi si fa più stringente, dai servizi alle tariffe ( acqualatina, latinambiente, trasporti, partecipate), dalla lotta agli sprechi agli investimenti strategici per la cultura, dal piano straordinario per l’edilizia abitativa al nuovo piano regolatore generale, appunto dalla sanità ad un piano delle infrastrutture  per i quartieri e i borghi, alla riqualificazione della Marina: a partire da questi temi dovrà essere visibile una opposizione “rinnovata” nella sua organizzazione ma incisiva nell’azione politica ed amministrativa.

[show_theme_switch_link] :: Contatore