Il portale dei Quartieri Nascosa e Nuova Latina

Vertice sulle emergenze sociali

giovedì 30 agosto 2007
Data:30/08/2007
Vertice sulle emergenze sociali


Nel corso di un incontro fra gli assessori alle Politiche Sociali del Comune e della Provincia Stefano Galetto e Fabio Bianchi ed il dr. Soscia – primario della Divisione Malattie Infettive dell’ospedale “Goretti” sono stati messi a punto questa mattina una serie di interventi per fronteggiare le emergenze sociali riguardanti in particolare le situazioni di disagio legate alle nuove povertà. Circa il caso degli indiani affetti da scabbia, si informa che gli stessi, individuati e rintracciati dagli Angeli della Strada, si trovano allo stato presso l’ospedale “Goretti” dal quale, dopo le cure del caso, verranno trasferiti nella struttura d’accoglienza “Valle della Speranza” nelle more del completamento delle pratiche burocratiche per il loro rimpatrio, attraverso provvedimenti di espatrio volontario assistito o espulsione. Il primario della Divisione Malattie Infettive dr. Soscia ha comunque assicurato che la situazione è assolutamente sotto controllo e che non esistono pericoli di contagio. Non ha ragion di esistere, dunque, alcun tipo di allarme sociale. “Credo sia fondamentale sottolineare la sinergia messa in campo” – commenta l’assessore Galetto annunciando che Comune, Provincia ed Asl stanno per mettere in campo un protocollo operativo per l’immediata soluzione di eventuali situazioni specifiche d’emergenza sociale che dovessero verificarsi in futuro.

L’ass. Galetto ha anche già convocato per la prossima settimana un incontro con i dirigenti comunali competenti per l’individuazione di una struttura da adibire (con risorse comunali già disponibili) a Servizio notturno d’accoglienza.

Nelle prossime settimane, sarà pubblicato il bando per la realizzazione di una “Comunità di Pronta Accoglienza”, da finanziare con risorse del Piano di Zona. “Iniziative – commenta l’ass. Galetto – certamente capaci di dare una organica risposta alle complesse problematiche di cui si parla, che intendiamo comunque risolvere sempre con la piena e fattiva collaborazione degli enti e delle altre istituzioni operanti sul territorio oltre che con il mondo del volontariato il cui apporto consideriamo essenziale ed irrinunciabile”.

[show_theme_switch_link] :: Contatore