Il portale dei Quartieri Nascosa e Nuova Latina

Prevenzione Incidenti d’estate

martedì 26 giugno 2007

Latina, 25 Giugno 2007Al Signor Prefetto di Latina Dott. Alfonso Pironti E p.c.Al Sig. Ministro degli InterniOn. Giuliano Amato                                                                                                                                                                  

Oggetto: Attività di Prevenzione della Incidentalità durante l’estate 2007.

 

In occasione dell’imminente  periodo estivo Le chiediamo di fare pieno uso del Suo potere di intervento presso le amministrazioni locali, per indirizzarle sul tema della prevenzione.

Vorremo integrare come sede della provincia di Latina i contenuti nella nota in oggetto con le indicazioni di alcuni provvedimenti  specifici più mirati al nostro territorio che integrino le azioni che conosciamo già essere in corso grazie alla attenzione che Lei ha dimostrato sul tema della prevenzione.

La qualità della segnaletica orizzontale e verticale nella nostra Provincia fatte salve alcune lodevoli eccezioni, è inadeguata alle finalità informative e di prevenzione che il Codice della Strada le assegna.

Per conto la nostra esperienza ci permette di affermare che proprio una segnaletica ben fatta, e mantenuta ed efficace nel tempo, è invece un efficacissimo strumento di prevenzione  e di sicurezza sia per i pedoni (strisce di attraversamento) che per gli utenti motorizzati; questi ultimi dalla presenza di una buona segnaletica che individua le corsie, preavverte gli incroci, segnala i punti di attraversamento, trattengono impulso per attuare un corretto comportamento di guida.

Spesso la segnaletica verticale, già poco percettibile posizionata al di fuori del ”rettangolo di normale visibilità”dell’utente motorizzato, e anche coperta dai rami, cartelloni pubblicitari, sovrastata da scritte che ne rendono ancor più alcatoria l’efficacia.

Contemporaneamente in estate si incrementano gli spostamenti a la mobilità locale degli utenti più esposti al rischio di incidenti (donne, persone anziane, studenti, ecc, ecc), specie in prossimità dei normali luoghi di aggregazione.

La preghiamo pertanto di sollecitare i Comuni che da Lei dipendono affinché con priorità:

– curino la esecuzione delle strisce pedonali e delle corsie stradali specie in prossimità di parchi,attrezzature di svago, luoghi di villeggiatura e turismo e più in generale nelle zone ad elevata frequentazione e/o pericolosità;

– verifichino la perfetta visibilità della segnaletica verticale e degli impianti semaforici, procedendo  a reinstallarla ove fosse mancante e/o inadeguata, e/o inadeguata, e/o liberandola di quanto possa renderne difficoltosa la percezione e la evidenziazione.

Nel ringraziarLa per l’attenzione con cui vorrà dare seguito alla segnalazione, porgiamo i più distinti saluti.                                  

 

Presidente Regionale

                                               Giovanni Delle Cave

[show_theme_switch_link] :: Contatore