Incidenti mortali in calo nel week-end

Al Comandante Generale Arma dei Carabinieri
Dott. Gianfrancesco Siazzu

Al Sig. Questore di Latina
Dott. Niccolò D’Angelo

Al Sig. Com. Prov. dei Carabinieri di Latina
Dott. Leonardo Rotondi

Oggetto: Incidenti mortali in calo nel week-end

I POLITICI LATITANO, L’ASSOCIAZIONE C’E’: gli incidenti mortali, come pure le vittime, sono diminuiti rispetto al 2006, “23 incidenti con 26 vittime contro 29 incidenti con 37 vittime dello scorso anno” così riporta il quotidiano “La Provincia” di oggi. I recenti dati sull’incidentalità stradale relativi al territorio per l’anno 2006 evidenziano che, nonostante la latitanza dei politici, il numero delle vittime diminuiscono nel week-end.
Giova infatti ricordare le iniziative dell’Associazione a sostegno della sicurezza stradale nonostante le dichiarazione del sindaco Zaccheo rilasciate su un quotidiano locale nel 2006, dichiarava infatti costui di non credere che un sindaco debba sostituire lampadine e segnaletica stradale, preferendo perseguire sogni di grandi opere mai realizzate. La dichiarazione del signor Zaccheo è un atto di irresponsabilità nei confronti di ogni cittadino pontino e di grande insensibilità nei confronti di tutti i familiari e le vittime della strada, molte delle quali si trovano oggi a piangere i propri cari per un semaforo che non funzionava, oppure, proprio per una segnaletica non “sostituita”.
Tale dato costituisce gradita occasione per ringraziare le Forze dell’Ordine per il costante ed innegabile impegno profuso in tema di sicurezza stradale, al servizio dei cittadini, arrivando a mettere a repentaglio la loro stessa vita ed incolumità, pertanto intendiamo manifestare il ns. plauso alle Forze dell’Ordine tutte per il bilancio “positivo” dell’anno appena trascorso, rendendole consapevoli che la scrivente Associazione sarà sempre al loro fianco, condividendo l’impegno di salvare insieme il maggior numero di vite umane.
Un sentito augurio. Il Presidente Regionale
Giovanni Delle Cave

Ferdinando Cedrone