Il portale dei Quartieri Nascosa e Nuova Latina

Anno nuovo, sistema operativo nuovo….

martedì 2 gennaio 2007

Parlate sempre dei vostri quartieri q4q5 (anche se mi sento a tutti gli effetti membro) ma ora vorrei che mi lasciasse 5 minuti anche per me…per una ovvia notizia….

[i]Signore e signori, dopo le imprese eroiche di combattere i cracker[/i] (che ricordo sono quelli che spesso si scambiano per hacker) [i], dopo aver rilasciato pezze e toppe per il magnifico (!?) sistema operativo che aveva fatto nel 2002, la Microsoft ha rilasciato il pioniere dei sistemi operativi Windows….”[/i]

Cosa vuol dire? Bene cominciamo subito con una lezioncina: che cos’è il [i]sistema operativo[/i]? E che cosa si intende veramente per PC?

Il [b]sistema operativo[/b] è quell’insieme di programmi che gestiscono la ferraglia (hardware) che avete comprato (ipotecando la casa). Sono quindi [b]istruzioni[/b]: come un pianista ha il suo spartito (mi pare) e come un turista [i]dovrebbe[/i] avere una cartina, anche i PC hanno queste istruzioni che permettono all’utente di usare al meglio questo agglomerato di tecnologia. Un po’ come l’autista privato.
Il sistema operativo più diffuso si chiama [b]Windows[/b] (prodotto dalla Microsoft, Bill Gates), ed è a pagamento (circa 100 eurozzi). Windows è quello famoso della bandierina colorata (divisa in 4). Molti inoltre confondono Windows con [b]Office[/b]. [b]Office[/b] è l’insieme di programmi (quindi istruzioni) che permettono di usare il computer per scrivere, per fare calcoli (nei fogli elettronici), di fare presentazioni e così via.

Tutto il resto (cioè quello che prende mazzate quando si blocca) si chiama hardware, in italiano ferraglia.

Ma allora dov’è la novità?

La novità è che in quest’anno (o meglio, alla fine di gennaio) uscirà Windows Vista, che sarebbe la più nuova versione di Windows, più nuova di Windows Xp.
(era ora, dopo 5 anni di attesa ce l’hanno fatta)

Devo dire che, da quanto mi dicono alcuni amici che lo hanno provato, è molto più veloce e bello rispetto a Windows Xp, anche se personalmente sono molto scettico.

Per ora, dal mio punto di vista, Windows è adatto alle persone nuove dell’informatica.
Perché oltre a Windows esiste anche Linux: GNU/Linux (come sarebbe giusto dire) è un sistema operativo libero, e molte volte gratuito.

Gnu/Linux si fonda su una licenza il cui scopo è diffondere queste “istruzioni” liberamente, e anche gratuitamente. La libertà è data dal fatto che queste istruzioni, su Windows, non sono visibili, ma che su Linux sono visibili e documentate: quindi anche chi ha poche conoscenze di informatica può benissimo vedere [b] cosa veramente fanno queste istruzioni[/b].

Poi Linux non è vulnerabile ai virus (rispetto a Windows), quindi pericoli sono minimi. Devo comunque riconoscere che Linux è un po’ complicato da mette a posto, e che non si trova già pronto nei PC ma che va messo dopo.

Se non avete capito niente non vi preoccupate, la maggior parte delle persone con cui parlo (senza offesa) fanno finta di capire….ma siamo nel 2007!! Vogliamo aprire la nostra corteccia celebrale a cose così straordinarie? Abbiamo questo [b]strumento di costruzione e agglomerazione di massa, usiamolo![/b].

Quindi proprio per questo colgo l’occasione per augurarvi (anche se un po’ in ritardo), a voi utenti come a tutto il resto dello staff, i miei più profondi auguri di Natale e Felice anno nuovo. E che il nuovo anno possa portare un po’ di pace in questo mondo devastato.
Auguri!!!!
>;< >-> ::: °à° °++ >;<

[show_theme_switch_link] :: Contatore